In quest’ultimo periodo ho riflettuto a lungo sull’internet di oggi. Parafrasando il titolo della serie tv “The Walking Dead” vorrei dire che oggi i server di internet sono popolati da un innumerevole numero di forum zombie, che continuano a vivere diciamo per “inerzia”.

Chi non è proprio un bimbominkia si ricorderà i tempi di forumfree e forumcommunity dove tutti avevano un forum personale con la proprio stretta cerchia di amici a popolarlo, o un blog personale su windows spaces, oppure molti avevano una pagina web statica vecchio stile, brutta e pesante.

Quindi oggi ho deciso di accendere la macchina del tempo e farvi tornare con me nel magico 2007, secondo anno del mio liceo, 4° anno della mi attività su internet, 2° anno da quando avevo l’ADSL…l’epoca in cui non esisteva facebook , o perlomeno non era così famoso ed era ristretto solo ai college americani, l’epoca in cui splinder ,netlog, windows live andavano per la maggiore, l’anno in cui esisteva solo un sistema di messaggistica istantanea, Messenger, che io avevo tanto desiderato e che avevo ottenuto grazie all’adsl solo l’anno prima. Eravamo ancora campioni del mondo, usciva nelle sale il film più brutto tratto da un libro nella storia, eragon, ed era l’epoca delle versioni di latino con un bel 2 marchiato di sopra.

Vi dirò, è stata una faticaccia trovare questi siti…alcuni erano stati cancellati o da me o dall’hosting, mentre di altri ne avevo perso completamente la memoria

Il primo sito da me realizzato, o perlomeno al quale ho partecipato è stato sicuramente il sito del mio giornalino delle medie “Ragazzi News” che tutt’oggi è online su http://utenti.multimania.it/ragazzinews . precedentemente era ostato su lycos ma a causa delle varie vicissitudini occorse a quel sito nel corso di questi 7-8 anni è stato spostato automaticamente a quel link , per fortuna.

Purtroppo non riesco a trovare i primi numeri usciti durante la seconda media, poiché non ne conservo sul pc, ma fortunatamente gli ultimi numeri, quelli della terza sono rimasti per tutti questi anni sepolti sotto tonnellate di bytes nel mio pc e riesco a proporvi una prima pagina

Il sito era molto sempliciotto , e lo realizzò il mio migliore amico di quel tempo ,Davide, assieme a suo padre, poi io lo modificai un po e aggiornavo le news, invece il giornale era una mia totale creazione, ideato una sera di fine estate , due giorni prima di traslocare in una casa nuova, per la serie apriamo un nuovo capitolo.

Successivamente fino al secondo liceo non toccai praticamente l’argomento siti web, fino a quando , non me lo potrò mai scordare, il 2 ottobre  2007 aprii i battenti il 2°A Seguenza Official Forum , che con la complicità dei miei due amici Fulvio e Antonio divenne per qualche tempo un vero e proprio punto di ritrovo online per la nostra classe, anche se successivamente cadde in disuso. Purtroppo di questo sito rimane solo la testimonianza della macchina del tempo di http://www.archive.org , e solo della prima pagina che vi ho linkato sopra, però è sempre bello rivedere vecchi ricordi del passato.

Successivamente mi venne in testa di aprire un sito web per la mia scuola che a quel tempo era in preda a una riforma anti-pc…una volta c’era un sito web e un sito internet efficiente mentre da quell’anno in poi tutto si perse a causa di nuove direttive di un nuovo dirigente scolastico…questo sito fu inutile dal punto di vista dei contenuti e degli utenti, ma mi fece prendere maggiore esperienza con i cosiddetti CMS , ovvero dei programmi da installare sui server web per far creare automaticamente pagine web; il primo cms da me utilizzato fu MKPortal , che permetteva di creare un portale linkando un forum a un sito web. Purtroppo durante la scrittura di questo articolo ho amaramente scoperto che il progetto è stato chiuso più di un anno fa; è vero non era più all’altezza delle tecnologie di oggi ma per me è stato un colpo al cuore vedere la sua morte perché per 1-2 anni è stato la principale fonte del mio divertimento nel creare siti web. Comunque questo sito web non è più attivo o perlomeno esiste un blog di test che aprii ma che non ha mai funzionato e non è mai stato configurato, il suo link era http://seguenza.altervista.org

Nel corso dell’anno continuai a realizzare siti web sia su altervista.org sia su http://www.forumfree.net , di cui però poco mi ricordo per quanto comparivano e scomparivano velocemente. Vedete a me non piaceva, e in parte tutt’oggi piace, riempire di contenuti questi spazi nella rete, ma mi piaceva crearli , gestirli e modificarli continuamente, per questo oggi rimane poca traccia di tutte queste mie esperienze. Tuttoggi comunque sia forumfree sia altervista continuano a sopravvivere, anche se, specialmente il primo , sono fuori dalla loro epoca d’oro. Una volta si combatteva per essere nella classifica di forumfree, c’erano tantissimi forum pieni di persone, come tuttopes, o come basket.forumfree.net , o come il veronicamars Official Forum , sulla piattaforma gemella forumcommunity , che divenne uno dei maggiori forum in italia…ma la memoria storica ormai si è persa e forse nessuno si ricorda più di tutto ciò, come nessuno si ricorda dei miliardi di siti aperti e chiusi nel giro di poco, dove c’era passione..

Gioro On-Line era uno di quelli ( http://gioro.altervista.org/home.html ) , come lo erano anche tanti altri…

Comunque si arriva così alla svolta, un anno dopo, il 30 novembre 2008 registrai sul provider Aruba il mio primo dominio , per creare il mio primo sito serio, questo, e così http://www.giorgioromano.it venne alla luce il 13 Dicembre 2008 dopo due settimane di gestazione.

Cosi scrivevo su dei post salvati in un database che ormai ho tolto che cercherò di ripristinare

Ciao,

da questo momento il mio sito web è Aperto.

Troverete tanti articoli su tecnologia e web,da oggi fino alla fine del mondo ..ihihih

Per i miei amici ,ovvero le persone che conosco, è disponibile un’area privata  dove posterò cose personali,come foto ,racconti di gite e serate ecc…

Per accedere dovrete avere bisogno di una password che vi sarà data da me o via msn,o contattandomi a info@giorgioromano.it

Fatemi sapere commentando questo articolo se vi piace il mio sito web in generale

Purtroppo come detto ormai quella parte del sito è offline…forse….perchè sono riuscito a ripristinare una copia di backup a questo indirizzo http://www.giorgioromano.it/old/nov// , purtroppo moltissime immagini mancano , e ci sono errori grafici ma tenterò di ripristinare anche quelle.

Inoltre ripubblicherò prossimamente alcuni dei migliori articoli del  passato qui sul blog attuale

Comunque dopo 3 anni dall’apertura di questo sito molto è cambiato, ma ciò che non è cambiata è la mia passione verso internet, e verso la storia… non molti avrebbero potuto scrivere un pezzo del genere perché non molti avranno oggi interesse  verso questo passato. Oggi in un momento in cui splinder.com ci abbandona, in un momento dove tutti usano facebook o twitter è bello fermarsi un attimo e ricordare ciò che è stato, per pensare al futuro.