In occasione del natale mi è stato regalato il cd di Mylo Xyloto dei Coldplay; ovviamente il cd va a rinfoltire la mia collezione visto che avevo già ascoltato tutte le canzoni dell’album precedentemente , ma ha dato lo spunto a scrivere una recensione.

Devo dirlo fin da subito la mia cultura musicale fa molta molta pena, però negli ultimi tempi mi sono avvicinato molto alla musica british (Coldplay, Muse, Adele ecc..) , sopratutto verso i Coldplay, il gruppo alternativo-brit che negli ultimi anni sta avendo un successo crescente e che con Mylo Xyloto il loro ultimo lavoro si affermano sempre di più come artisti mondiali.

Un successo così grande che tutti i concerti del tour sono andati soldout, compreso quello del prossimo 24 Maggio a Torino , unica tappa italiana, 30000 posti andati venduti in 15 minuti( e tra questi 30000 ci sono anche io ).

Detto ciò partiamo all’analisi del disco: come anche il cd precedente Viva La Vida , Mylo Xyloto si apre con una intro strumentale ( Titletrack dell’album ) seguita da una delle canzoni , a mio parere , migliori dell’album Hurts Like Havaen,  seguita dai singoli Paradise e Charlie Brown, seguiti da una serie di canzoni di minor fattura eccezion fatta per il singolo di lancio Every Teardrop is a Waterfall.

Non essendo un esperto di musica non voglio giudicare le canzoni in se , ma la voglia di riascoltarlo e riascoltarlo sempre, il fatto che ogni canzone ti entra in testa e non esce più…io non ho mai provato una cosa simile, ma penso che i veri amanti della musica provino questa sensazione tutti i giorni.

Una voce a parte va scritta per due remix che fanno apprezzare queste canzoni anche ai non amanti del cd originale che presento qui sotto

http://www.youtube.com/watch?v=KkjWfTA3LM0

I Coldplay con questo disco si sono ancora una volta consacrati nell’olimpo dei musicisti di oggi; certo Mylo Xyloto non è esente di difetti, come il fatto ce la maggioranza delle canzoni sono offuscate dai due potenti single di lancio ma come detto nel complessivo questo lavoro è una perla nella musica di oggi, assieme a 21 di Adele